Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Partito in Calabria il festival che celebra la microfinanza


Finanziamenti – Agevolazioni per le start-up

Siamo operativi in tutta Italia

Un’economia più giusta, a partire dai borghi. È questo il senso del Piccolo Festival della Microfinanza che ha preso il via ieri a Fiumefreddo Bruzio e si concluderà domani, promosso dall’Istituto di Studi e Ricerche Sociali Ermanno Gorrieri e realizzato con il supporto dell’Ente Nazionale per la Microfinanza – ENM, la Fondazione Carical e la BCC Mediocrati.

“Ci rivolgiamo ai piccoli, ma per piccolo intendiamo prezioso, prezioso e giusto – ha commentato la portavoce Katia Stancato all’inizio dei lavori che si sono svolti nella sala consiliare e in streaming sulla pagina del festival – il piccolo deve essere partecipe di una ripartenza post pandemica che tenga conto della qualità della vita e dei luoghi”.

L’obiettivo della manifestazione è quello di riflettere sull’impatto della microfinanza nel dopo Covid e di come questa sia possibile coinvolgendo imprenditori emergenti, borghi e comunità. Ne è convinto Fortunato Rosario Barone, sindaco di Fiumefreddo Bruzio che ha detto sì con ensusiasmo alla proposta di ospitare il Piccolo Festival della Microfinanza. “È affascinante che un’idea di progresso possa partire da questo borgo, un borgo rurale e medioevale. Qui sono diversi gli imprenditori che si danno da fare, ma mi auguro che possiate darci idee nuove capaci di dare una spinta al nostro territorio”.

“Per noi il microcredito è ragione di vita”, ha dichiarato Federico Bria, segretario generale della BCC Mediocrati, che ha aggiunto: “Le casse rurali sono nate dai piccoli prestiti. Il piccolo festival è piccolo perché vuole mettersi dalla parte dei piccoli che sono quelli a cui si rivolge il microcredito”.

Mutui anche per liquidità

Siamo operativi in tutta Italia

La prima giornata del festival è stata dedicata all’educazione finanziaria con la piccola scuola di microfinanza che ha visto la partecipazione di Annarita Trotta, ordinario di economia degli intermediari finanziari dell’Università Magna Grecia di Catanzaro. Trotta ha tenuto una lezione sulla finanza per l’impatto. Sulle raccolte fondi online per sostenere idee imprenditoriali si è soffermata la crowdfunding specialist Lucia Michela Daniele. A raccontare l’esperienza delle Mag delle Calabrie, la presidente Giorgia Falco. Le Mag, mutue di autogestione del denaro, nascono per concedere prestiti a soggetti non bancabili. Dal 2018 ad oggi le Mag delle Calabrie hanno concesso 21 microcrediti per 72mila euro. A sostenere i giovani di età compresa tra i 18 e i 45 che intendono intraprendere un’iniziativa imprenditoriale c’è anche l’Arcidiocesi di Cosenza- Bisignano. Mario Reda dell’Ufficio diocesano della Pastorale sociale del Lavoro ha presentato il progetto “Il seminatore” realizzato insieme alla BCC Mediocrati. Grazie al progetto i ragazzi che vogliono avviare la propria attività possono restituire il prestito, fino a 15mila euro, entro 6 anni. Garantisce la Diocesi all’80 per cento. Dal 2010 sono state finanziate 93 imprese in 26 comuni della Diocesi. A chiudere la giornata formativa gli interventi di Giovanni Nicola Pes, vicesegretario dell’Ente Nazionale per il Microcredito – “il microcredito è cambiato in meglio, è diventato sempre più ampio, è diventato uno strumento per gestire una pluralità di target, non solo quelli più svantaggiati o ai margini della società. Pensiamo a quello che stiamo facendo in materia di innovazione, il microcredito contribuisce ad avviare start up nel campo dell’innovazione e della ricerca” – e del segretario generale dello stesso ente, Riccardo Graziano – “abbiamo fatto microcrediti su imprese di energie rinnovabili, aziende quotate in borsa, una fabbrica che fa tamburelli siciliani. Bisogna sostenere i ragazzi perché il futuro sono loro, hanno energia e anche intuizioni”.

Oggi è prevista la partecipazione di Fabrizio Barca, economista e coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità e e di Mario Baccini, presidente Ente Nazionale per il Microcredito. L’iniziativa si può seguire in diretta sulla pagina Facebook “Piccolo Festival della Microfinanza”.



Source

“http://www.cn24tv.it/news/228991/partito-in-calabria-il-festival-che-celebra-la-microfinanza.html”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Sistema “Salva Casa”

anche per non bancabiliSiamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: